Vertigini
Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa

Modelli salutari di sonno e rischio di aritmie incidenti


Prove emergenti hanno collegato i comportamenti del sonno con il rischio di aritmie cardiache.
I vari comportamenti del sonno sono tipicamente correlati; tuttavia, la maggior parte degli studi precedenti si è concentrata solo sul comportamento del sonno individuale, senza considerare i modelli di sonno complessivi.

Lo scopo di questo studio era quello di indagare in modo prospettico le associazioni tra un sonno sano con i rischi di aritmie cardiache.
Sono stati inclusi in totale 403.187 partecipanti della UK Biobank.

Un modello di sonno sano è stato definito dal cronotipo, dalla durata del sonno, dall'insonnia, dal russamento e dalla sonnolenza diurna.
È stato calcolato il punteggio di rischio genetico ponderato per la fibrillazione atriale.

Il sonno sano è risultato significativamente associato a minori rischi di fibrillazione / flutter atriale ( hazard ratio [ HR ] confrontando le categorie estreme: 0.71 ) e bradiaritmia ( HR: 0.65 ), ma non aritmie ventricolari, dopo aggiustamento per fattori di rischio demografici, di stile di vita e genetici.

Rispetto agli individui con un punteggio di sonno sano di 0-1 ( gruppo di sonno scarso ), quelli con un punteggio di sonno sano di 5 hanno avuto un rischio inferiore del 29% e del 35% di sviluppare fibrillazione atriale e bradiaritmia, rispettivamente.

Inoltre, la predisposizione genetica alla fibrillazione atriale ha modificato in modo significativo l'associazione del sonno sano con il rischio di fibrillazione atriale ( P per interazione=0.017 ).
L'associazione inversa del sonno sano con il rischio di fibrillazione atriale è stata più forte tra i soggetti con un minore rischio genetico di fibrillazione atriale.

I risultati hanno indicato che un sonno sano è associato a minori rischi di fibrillazione atriale e bradiaritmia, indipendentemente dai tradizionali fattori di rischio, e l'associazione con la fibrillazione atriale è modificata dalla suscettibilità genetica. ( Xagena2021 )

Li X et al, J Am Coll Cardiol 2021; 78: 1197-1207

Cardio2021 Neuro2021



Indietro